27 Novembre 2019
Terremoto: Coldiretti Cuneo esprime solidarietà alla comunità albanese nel segno di un’amicizia ventennale in agricoltura

Nella giornata di lutto nazionale indetta in Albania all’indomani del terremoto che ha duramente colpito la costa settentrionale del Paese, Coldiretti Cuneo esprime cordoglio e solidarietà al popolo albanese.

È una sentita vicinanza, quella manifestata da Coldiretti, che deriva dal rapporto di amicizia più che ventennale tra il mondo agricolo cuneese e la comunità albanese.

Nelle aziende agricole cuneesi un dipendente straniero su cinque è di nazionalità albanese: una presenza importante e diffusa in tutti i comparti produttivi con una particolare propensione per il distretto della frutta.

Molti degli albanesi che lavorano nelle nostre campagne risiedono da anni in Provincia di Cuneo, altri giungono in occasione del via libera agli ingressi di manodopera dall’estero regolamentato dal Decreto Flussi e permangono per l’intera campagna produttiva. Soltanto nel 2018 le aziende agricole di Coldiretti Cuneo hanno assunto, tra fissi e stagionali, 1.600 lavoratori di nazionalità albanese.

Il loro contributo nelle aziende agricole della Granda – spiega Coldiretti Cuneo – è essenziale alla crescita dell’agroalimentare Made in Cuneo ed è, pertanto, doveroso in queste ore difficili rivolgere il nostro pensiero alla comunità albanese.