22 Maggio 2020
Oscar Green 2020: agricoltura giovane al centro della ripresa economica

C’è tempo fino al 30 maggio per candidarsi all’Oscar Green 2020, il concorso con cui Coldiretti Giovani Impresa premia le idee dei giovani imprenditori agricoli che coltivano innovazione.
Il titolo scelto per la 14esima edizione del premio è “Innovatori di natura”, una sfida importante che – spiega Coldiretti Cuneo – pone l’agricoltura giovane al centro della ripresa economica del Paese con progetti che, coniugando tradizione e innovazione, contribuiscono a realizzare un modello agricolo sostenibile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale.
Alla base del successo che, negli anni, ha distinto questa iniziativa c’è l’estro e la passione dei giovani che hanno scelto di investire il proprio futuro e talento nelle nostre campagne, avviando percorsi di innovazione, ricerca e diversificazione per agricoltura, cibo, ambiente e territorio.
Sei le categorie in gara quest’anno:
• IMPRESA 5.TERRA per i progetti che creano una cultura d’impresa esemplare con originalità e abilità progettuale per la crescita dell’agricoltura attraverso, tra l’altro, l’applicazione di nuove tecnologie.
• FARE RETE per i progetti promossi nell’ambito di partenariati, che coniugano agricoltura e tecnologia, artigianato tradizionale e mondo digitale, fino al turismo, al design e alla ricerca accademica.
• SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE per le imprese che lavorano e producono in modo ecosostenibile nel rispetto dei principi dell’economia circolare.
• CAMPAGNA AMICA per i progetti che valorizzano i prodotti tipici italiani rispondendo alle esigenze dei consumatori in termini di sicurezza alimentare, qualità e tutela ambientale.
• NOI PER IL SOCIALE per i progetti che trasformano idee innovative in servizi e prodotti che, oltre a soddisfare esigenze generali, creano valore economico e sociale. Possono partecipare aziende agricole ma anche Enti pubblici, cooperative e consorzi che creano sinergie con realtà agricole a fini sociali.
• CREATIVITÀ per le idee che apportano un’innovazione di prodotto e/o di processo in grado di aiutare l’azienda a produrre in modo più efficiente.
Per maggiori informazioni sul concorso e sull’iscrizione si contattino gli Uffici Coldiretti di zona o la Segreteria provinciale Giovani Impresa (0171 447245).