16 Gennaio 2008
NIENTE ICI PER I COLTIVATORI IN PENSIONE CHE VIVONO I FABBRICATI RURALI

Un recente provvedimento legislativo, pubblicato sul supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale, riconferma, per i coltivatori pensionati, l’esonero dal versamento dell’Ici per i fabbricati rurali in cui hanno la residenza. Il fatto di non esercitare più l’attività agricola e di non avere più a proprio carico i terreni non fa decadere il beneficio.
Trova conferma, dunque, quanto previsto dal decreto legge del 30 dicembre 1993, n°557, avvalorato da una sentenza della Commissione regionale del Lazio, datata 12 dicembre 2006. In questo caso, è stato respinto l’appello di un Comune che, dopo l’esito negativo della sentenza di primo grado, aveva presentato ricorso sostenendo che fosse diritto della civica amministrazione esigere il versamento delle annualità di imposta dal 1998 sino al 2002, visto che i proprietari dell’immobile non erano più impegnati nella conduzione dei campi.
“Si è, dunque, chiusa – afferma Lorenzo Bergese (Nella foto) presidente dell’Associazione Pensionati Coldiretti Cuneo – con esito favorevole per gli imprenditori agricoli a riposo, la battaglia supportata dall’associazione pensionati della Coldiretti e dal Cupla, il Comitato unitario pensionati del lavoro autonomo cui aderiscono tutte e otto le associazioni delle categorie del settore agricoltura, artigianato e commercio.
“Il provvedimento legislativo che approda alla parola fine sulla questione – spiega il presidente nazionale dei pensionati Coldiretti, Natale Carlotto – ci procura molta soddisfazione. Purtroppo, in attesa della conclusione della diatriba, il disposto legislativo del 1993 è stato ignorato da molti Comuni, a causa di inesattezze interpretative. A questo punto è necessario fare chiarezza. Ribadiamo che i pensionati del mondo agricolo non sono soggetti all’Ici per l’abitazione stabile, classificata rurale, anche se non hanno più la disponibilità dei fondi e non sono iscritti all’Inps ed all’albo della Camera di commercio”

APP Campagna Amica
Leggi tutti gli articoli

Leggi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi