20 Novembre 2020
Natale: sotto l’albero regali firmati Campagna Amica a sostegno del territorio

A poco più di un mese dal Natale si fa sempre più concreta l’ipotesi di festività senza i tradizionali pranzi e cenoni fra chiusure e spostamenti limitati per contenere l’emergenza sanitaria. Per far fronte alle gravi difficoltà del periodo Coldiretti invita a scegliere regali a Km zero e presenta le nuove iniziative messe in campo da Campagna Amica per dare a tutti la possibilità di fare doni unici e originali.

“Auspichiamo che le spese dei cittadini in vista del Natale siano rivolte verso l’agroalimentare e per questo stiamo partendo con proposte molto interessanti al fine di poter regalare un Natale targato Campagna Amica: dai prodotti da gustare ai menù contadini fino all’esperienza di una vacanza in agriturismo alla scoperta della bellezza del nostro territorio” spiega Roberto Moncalvo, Delegato Confederale di Coldiretti Cuneo.

Regali gustosi e da vivere a contatto con la natura che non solo saranno graditi a chi li riceverà ma faranno anche bene all’economia locale. Basti pensare che – secondo un’analisi Coldiretti/Ixè – in Italia il Natale senza turisti costa 4,1 miliardi solo per le mancate spese degli oltre 10 milioni di italiani che lo scorso anno sono andati in vacanza nel periodo delle feste.

A preoccupare sono gli interrogativi sull’andamento del contagio destinati ad influenzare i comportamenti, con le misure di limitazione degli spostamenti, le chiusure di bar e ristoranti e le difficoltà nelle vendite per i negozi a causa della riduzione dell’attività e la concorrenza del commercio online. Ma pesa anche la cancellazione di eventi tradizionali di fine anno a partire da sagre, feste nei paesi e mercatini natalizi.

A settembre, da un’indagine dell’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo) emergeva che il 33% degli italiani pensava alle vacanze di Natale e il 92% indicava l’Italia come destinazione e, tra le varie regioni, emergeva proprio il Piemonte come meta prescelta.

“Un duro colpo per il nostro sistema economico – commenta il Direttore di Coldiretti Cuneo Fabiano Porcu – già duramente provato da un’estate che ha visto il calo delle presenze italiane e l’assenza praticamente totale degli stranieri. Ma le nostre imprese non si fermano e continuano ad offrire il meglio del Made in Cuneo”.

Per scoprire cosa hanno in serbo per Natale gli agriturismi di Campagna Amica, Coldiretti Cuneo invita a visitare il sito web di Campagna Amica www.campagnamica.it/la-nostra-rete/gli-agriturismi per cercare e contattare direttamente gli agriturismi e avere così tutte le informazioni sui buoni regalo che mettono a disposizione.​