21 Gennaio 2020
La carota di San Rocco si racconta e si gusta all’Open Baladin cuneo

Protagonista sulle tavole cuneesi d’inverno con il suo gusto tipicamente dolce e le tante proprietà nutrizionali, la carota di San Rocco Castagnaretta è il prodotto agricolo che verrà presentato e gustato giovedì 23 gennaio all’Open Baladin Cuneo in occasione di un nuovo show cooking targato Coldiretti Campagna Amica.

Coltivata a monte della città di Cuneo nell’omonima frazione, la carota di San Rocco Castagnaretta vanta una coltivazione di antica tradizione, tanto da essersi guadagnata l’iscrizione nel registro dei PAT (prodotti agroalimentari tradizionali) della Regione Piemonte.

Questo giovedì sera, chef e studenti dell’Istituto Alberghiero di Dronero sveleranno usi inediti in cucina della carota di San Rocco, che si presta a moltissime preparazioni, alcune delle quali si gusteranno durante lo show cooking in abbinamento ad assaggi di birra Baladin.

Nel frattempo, si scopriranno aneddoti legati alla storia di quest’ortaggio, tra cultura contadina e dialogo diretto con chi lo produce. Sarà l’azienda agricola Eleonini Graziella, aderente alla rete di Coldiretti Campagna Amica, a portare – oltre al prezioso ortaggio – una testimonianza di attenta valorizzazione dei prodotti agroalimentari locali.

“Nella nostra azienda familiare seminiamo e raccogliamo carote di San Rocco secondo un metodo di lavorazione semplice e totalmente manuale. Come da disciplinare, vendiamo soltanto prodotto freschissimo e appena raccolto, anche in inverno; per contrastare gli effetti del gelo nelle settimane più fredde dell’anno, ricorriamo ad una tecnica tradizionale della zona: copriamo la coltura con uno strato di paglia di riso per isolare le carote nel terreno” spiega Graziella Eleonini, che aggiunge: “Credendo nell’importanza di un rapporto fiduciario con i consumatori, partecipiamo alle iniziative Campagna Amica di vendita diretta sul territorio”.

“Con i nostri show cooking all’Open Baladin Cuneo - dichiara Elisa Rebuffo, Responsabile provinciale Campagna Amica - offriamo ai consumatori ottime opportunità di incontro e dialogo con i produttori e percorsi di sensibilizzazione sul mondo agricolo, utili ad apprezzare il lavoro quotidiano degli agricoltori e (ri)scoprire il valore dei prodotti locali, stagionali e di qualità”.

Appuntamento, dunque, per giovedì 23 gennaio alle ore 18 all’Open Baladin in piazza Foro Boario a Cuneo. L’evento è gratuito e aperto a tutti (prenotazioni al numero 0171 489199).