30 Marzo 2021
Fruttinfiore 2021 sarà in versione digitale

Fino all’ultimo si era sperato di poter svolgere regolarmente la manifestazione in piena sicurezza, ma tenuto conto delle restrizioni vigenti e il protrarsi dell’emergenza sanitaria, purtroppo non sarà possibile. Essendo Fruttinfiore un evento stagionale che per sua natura celebra la frutta nel periodo della sua fioritura, non è possibile rimandarlo in un altro momento dell’anno. Così, per lanciare un messaggio di speranza e mantenere viva l’attenzione su quest’evento di portata nazionale, il Comitato Organizzatore ha deciso di proporre la 19esima edizione di Fruttinfiore in una versione digitale che sarà, certamente diversa, ma speciale e in linea con i tempi che stiamo vivendo.
In collaborazione con il circuito Agrisapori ed il suo leader Toni Gavazza, si è creato un vero e proprio palinsesto televisivo che verrà trasmesso su Telestudio (canale digitale 17) venerdì 9 aprile alle ore 20,00 (giorno inizialmente previsto per l’inaugurazione) e domenica 11 aprile alle ore 12,00 (clou della manifestazione).
La trasmissione sarà ricca di contenuti per riuscire a cogliere l’essenza che ha sempre caratterizzato la manifestazione di Fruttinfiore: si racconterà la storia dell’evento, cosa è stato negli anni e cosa potrà tornare ad essere, con uno storytelling fatto di video e foto delle edizioni precedenti.
Tecnici ed esperti del settore, parleranno poi di frutticoltura e ci sarà la possibilità di seguire veri e propri show cooking con gli Agrichef di Campagna Amica degli agriturismi: La Virginia di Revello e l’Antica Cascina Costa di Pagno che proporranno entrambi gustose e genuine ricette a base di frutta.
Verra inoltre consegnato il Premio Fruttinfiore delle edizioni 2020 e 2021 che andrà a Graziano Vittone (2020) e Domenico Paschetta (2021).
Un riconoscimento speciale andrà poi a Lorenzo Bergese (2020) e a Celestino Costa che lo riceverà insieme alle targhe ricordo per gli ottantenni lagnaschesi.
Tra gli altri contenuti del ricco palinsesto, un viaggio interattivo tra i frutteti, un virtual tour in bicicletta nelle nostre campagne fiorite e la promozione delle aziende che normalmente erano ospiti dello STAO e del Mercatino di Fruttinfiore.
Il tutto, come sempre, con un unico denominatore comune: la frutta in tutto il suo splendore e sapore. Oltre alla programmazione televisiva sono previste anche dirette streaming su: web tv, sito internet di fruttinfiore.it, canali social e YouTube del Comune di Lagnasco.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi