5 Giugno 2024
Coldiretti Cuneo firma accordo con ForGreen verso la prima comunità agro-energetica del nord-ovest

Dal 1° luglio 2024 tutti gli Uffici di Coldiretti Cuneo sul territorio provinciale saranno alimentati con energia pulita prodotta dalle aziende agricole e certificata EKOenergy. È il primo passo concreto di un progetto più ampio, “Energia agricola a Km 0”, sancito dall’accordo che Coldiretti Cuneo e ForGreen Spa Società Benefit hanno siglato ufficialmente oggi, 5 giugno, Giornata mondiale dell’Ambiente (qui la video intervista).

Una data importante che Coldiretti Cuneo ha scelto per celebrare il ruolo cruciale degli agricoltori nella custodia dell’ambiente: “Chi produce cibo si impegna quotidianamente a presidiare il territorio, a tutelarlo dal dissesto idrogeologico, a curare i paesaggi, a preservare la biodiversità ma anche, sempre più spesso, a produrre energia a impatto zero per un’economia circolare e responsabile, a tutto vantaggio dell’ambiente” ricorda il Presidente di Coldiretti Cuneo, Enrico Nada, che spiega: “Stringendo la partnership con ForGreen abbiamo scommesso su un progetto ambizioso, finalizzato a costruire nella nostra Provincia un’innovativa filiera integrata e sostenibile dell’energia in ambito agricolo che supporta sia le aziende che hanno installato impianti fotovoltaici sia le aziende che consumano energia”.

“Siamo felici di poter contribuire anche a Cuneo alla realizzazione di un modello sostenibile di condivisione di energia grazie alla collaborazione con Coldiretti. Questo progetto permetterà alle aziende agricole socie di avere importanti vantaggi economici nel rispetto dell’ambiente e del territorio” dichiara Germano Zanini, Amministratore delegato di ForGreen. “L’ampliamento a Cuneo del progetto Energia agricola a km 0, avviato già nel 2018 assieme a Coldiretti – prosegue Zanini – rappresenta una tappa importante di un percorso di sostenibilità e di transizione energetica condivisa nel quale la nostra azienda è impegnata da più di 25 anni”.

 

 

Il progetto in Provincia di Cuneo si fonda su un modello di successo che ForGreen, azienda leader nello sviluppo di modelli di condivisione energetica, porta avanti dal 2018 in Veneto e in Puglia, dove hanno aderito più di 1.500 aziende agricole che in questi anni hanno scambiato circa 42 milioni di kWh, facendo risparmiare all’ambiente circa 24.000 barili di petrolio e 10.500 tonnellate di CO2 non emesse nell’atmosfera.

A fronte di questa esperienza positiva, Coldiretti Cuneo ha deciso di replicare il progetto nella nostra Provincia, investendo in modo concreto nello sviluppo di una comunità agro-energetica e impegnandosi per prima a consumare esclusivamente energia pulita prodotta dalle aziende agricole.

Le aziende agricole che hanno installato un impianto fotovoltaico potranno vendere l’energia prodotta a condizioni migliorative non più al GSE ma a ForGreen, con cui potranno relazionarsi facilmente e avere una gestione semplificata delle fatture e dei ricavi di vendita. L’energia acquisita e immessa in rete da FORGreen è certificata con il prestigioso marchio ecologico internazionale no-profit per l’energia rinnovabile “EKOenergy”, che offrirà un vantaggio competitivo sul mercato – spiega Coldiretti Cuneo – alle aziende agricole che producono energia pulita perché andrà a rafforzarne la green reputation.

Le aziende o le famiglie che consumano energia potranno acquistarla da ForGreen beneficiando di tariffe convenzionate con Coldiretti; ciò genera un risparmio sui costi energetici, oltre che una maggiore semplicità di relazione con il fornitore energetico, in quanto ForGreen gestisce internamente la fatturazione e il servizio clienti. Senza dimenticare che l’energia fornita da ForGreen, essendo da fonte rinnovabile e certificata EKOenergy, garantisce alle aziende e alle utenze domestiche di ridurre l’impatto ambientale dei propri consumi elettrici.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi